pexels-photo.jpg
Domenica, 14 Ottobre 2018 20:20

PWA: Volcano - Ke Kaua Kuleana | 14/10/2018

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
« Indietro
2/8 Avanti »

Momoma: "E dunque ci prepariamo subito all'azione, con il primo match della serata!"

Lahilahi: "Alyson, che non voleva concedere un match a Ashley, non ha trovato della stessa idea i GM, che hanno annunciato questo match per il Pay Per View."

Momoma: "Sarà un singles match, ma le emozioni non mancheranno di certo, giusto?"

Lahilahi: "No, anche perchè le due ragazze hanno mostrato già di cavarsela bene sul ring."

Momoma: "Ma non sarà contento Alaka'i, visto che sono americane."

Lahilahi: "Capita, fa nulla. Tutto il mondo è paese."

Momoma: "Beh, sono d'accordo. E ora... iniziamo!"
 


 

La prima a fare il suo ingresso è Alyson.
Così come la sua avversaria, è alla prima apparizione in un Pay Per View targato Volcano.
Il pubblico non la risparmia, bombardandola di fischi.

Lahilahi: "Sembra concentrata e carica. 
Il modo giusto di presentarsi per un match in PPV!"


Raggiunge velocemente il ring, abbandona all'angolo il cappotto e fa una corsetta di riscaldamento.
Il pubblico continua a inveirle contro... senza però ricevere, per ora, una sua reazione. 
L'arbitro esegue il controllo di rito per evitare scorrettezze, ma sembra tutto a posto. 
Non le resta altro che aspettare.
 




Non le tocca aspettare molto per la sua avversaria.
La reazione del pubblico è inversa, come ovviamente ci saremmo aspettati.
Alyson, sul ring, fa una smorfia. 

Momoma: "Anche Ashley sembra sul pezzo per il match che le aspetta.
Mi sa che ci aspetta un bell'opener."


Nel mentre Ashley regala i suoi occhiali a un piccolo fan nelle prime file, ingraziandosi ancor di più il pubblico presente.
Si avvicina poi al ring, salendo tramite i gradoni.
Una volta entrata, anche lei si toglie il giubbotto lanciandolo sempre tra il pubblico.
L'arbitro controlla anche lei, ma è ovviamente tutto a posto. 

L'arbitro dunque allontana le due contendenti.
Fa un cenno al time-keeper e...

DIN DIN DIN

Che Ke Kaua Kuleana abbia ufficialmente inizio!
  Le due si studiano senza affondare il colpo, girando in tondo.
Nessuna delle due vuole sbagliare la prima mossa, come se decidesse il risultato finale.



Le due iniziano con una Clinch, anche se ben presto diventa una tirata di capelli tra tutti.
L'arbitro inizialmente vorrebbe separarle per far rispettare il regolamento, anche se è chiaro che non si possa interrompere un match per così poco. 
Alla fine riesce a dividerle, anche se non è servito a granchè.
Tempo di guardarsi un attimo e sono ricadute nella stessa manovra con la stessa infrazione. 

Alyson dunque decide di dare un taglio ai convenevoli, colpendo con un calcio Ashley!
Dunque la Smith lancia contro le corde la propria rivale stendendola in seguito con una potentissima Clothesline!
Ma non è finita qui, perchè dopo aver preso la rincorsa la colpisce con una Jumping Knee in pieno volto! Alyson is on fire!!!
Non il pubblico, però, che gradirebbe una reazione della propria beniamina. 

Nonostante questo, è ancora Alyson al comando del match.
Afferra per i capelli la Massaro, lanciandola violentemente contro il corner! Dunque si avvicina ed inizia a colpirla con dei punches!!!
L'arbitro non la ferma subito, limitandosi a contare fino a cinque per la squalifica, anche se furbescamente la Smith smette giusto in tempo.
Dunque afferra al collo la propria rivale, avvicinandola a sè e portandola al suolo con uno Snap Suplex!!!


STANDING MOONSAULT DOUBLE KNEE DROP!
GRANDISSIMA MANOVRA DI ALYSON SU ASHLEY!!!
Non prova però a schienarla.

Prova, "soltando", a farla innervosire.

Alyson: "Te l'avevo detto, o sbaglio? Non sarai mai migliore di me."

Ashley però cerca in tutti modi di rialzarsi e reagire, ma viene intercettata con una gomitata sulla nuca!
Riesce a spintonare via Alyson ma è ancora sotto. ATTENZIONE! Come le si avvicina nuovamente la colpisce con un Enzuigiri! Che va a segno!
Crolla al suolo Alyson che ha subito una gran botta! 
Il pubblico sembra tutt'un tratto cambiato radicalmente rispetto a qualche minuto fa.

E Ashley Massaro lo sente. 
Non lascia rialzare l'avversaria, stendendola con una Neckbreaker! E un Leg Drop in seguito! E ancora uno!
Vuole soffocarla come stava facendo proprio Alyson poco fa, rompendole il ritmo e mettendola all'angolo. Come strategia può anche funzionare, però non bisogna sbagliare nemmeno una manovra.
La Massaro colpisce con dei calci mentre è al suolo Alyson, che cerca di rifugiarsi nelle corde e nella regola del "Rope Break", anche se non sembra avere molto successo.
Difatti, come si avvicina alle corde, Ashley la trascina per una gamba nuovamente al centro del ring.
E prosegue a colpirla, questa volta abbassandosi e usando schiaffi, pugni e gomitate!

In seguito, afferrandola per i capelli, la rialza e la lancia contro le corde... NO!
Alla fine è Alyson a lanciare contro le corde Ashley invertendo l'Irish Whip!!!


HEADSCISSORS!
ASHLEY E' ANCORA IN CONTROLLO DEL MATCH!

Bellissima manovra che scalda ancor di più il pubblico!
Ashley dunque non sembra volersi fermare ma nemmeno Alyson!
La bionda si rialza in men che non si dica e le due si scambiano una serie di pugni! L'arbitro ovviamente cerca di dividerle anche se mettersi in mezzo non sembra una grandissima idea!
Ashley dunque riesce ad intercettare un destro di Alyson, rispondendo e stordendola! Dunque va a segno con un Low Dropkick!
Ma non è finita qui, perchè la stende con una Forearm Smash!

Ashley, al contrario di Alyson, non le dice una parola. Ma non è per qualche motivo in particolare, se non che crede maggiormente nel suo lavoro in ring che in quello off ring.
Alyson gioca con la sua avversaria di turno prima di affondare, è un modo diverso di affrontare una contesa di questo genere.
D'altronde, le due hanno un passato in America e, seppur giovani, hanno maturato una certa esperienza ognuna nel proprio campo.
La Massaro dunque rialza nuovamente la Smith afferrandola per un braccio...


SHORT ARM NECKBREAKER!
A SEGNO! 
E QUESTA VOLTA PROVA ANCHE A SCHIENARLA!

UNOOOOO...

DUEEEEEEEE..

NON VA! IL CONTEGGIO SI FERMA A DUE! 

Ashley sperava di poter chiudere già qui la contesa, ma non si ferma.

Si rialza, portando con sè in piedi subito anche Alyson alla quale non vuole lasciare nemmeno un centesimo di secondo libero.
Però Alyson riesce a liberarsi dalla morsa della propria avversaria dopo qualche Chop
Sicuramente la bionda gradirebbe avere qualche secondo per riprendersi, ma prima deve liberarsi del "problema" Massaro. 
La colpisce con uno schiaffo violentissimo al volto, dunque, per poi stenderla con un Lariat!

Si porta all'angolo, dove può appoggiarsi a rifiatare.
Ashley però è già in ginocchio e tra pochi secondi sarà in piedi!
E allora le corre incontro, saltandole letteralmente addosso e travolgendola al suolo!


E' IN BERSERK MODE!
LA COLPISCE RIPETUTAMENTE CON DEI VIOLENTISSIMI PUGNI!!!
L'ARBITRO PRIMA INIZIA A CONTARE MA NON BASTA!


Vedendo la violenza dei colpi entra in gioco in prima persona staccando letteralmente Alyson dalla Massaro.

Alyson: "Te lo stacco quel nasino così perfetto."

Ma l'arbitro spintona via da Ashley la bionda, prendendola da parte.

Referee: "Allora, non puoi colpirla in quel modo. Alla prossima scatta la squalifica, sono stato chiaro?"

Alyson: "Come preferisci.
Tanto ti frego lo stesso."


Momoma: "Giustamente c'è un regolamento."

Lahilahi: "Diciamo che è stato anche un po' troppo fiscale, ma capisco dove vuole andare a parare."

Alyson dunque si volta verso il pubblico, "scimmiottando" la taunt della propria rivale.
In seguito raccoglie il suo cappotto e lo lancia.
Il pubblico lo rilancia immediatamente sul ring, con l'arbitro che dunque lo lancia nuovamente al di fuori del quadrato.
Ashley sta provando a rialzarsi ma con un calcione in pieno volto la bionda la rigetta velocemente al suolo!


PRESSING STOMP TO THE FACE!!!
Anche qui l'arbitro inizia a contare la squalifica per la Smith!
La sua è tutta una tattica per favorire la propria finisher. 

In ogni caso, evita la squalifica, osservando dall'alto verso il basso la rivale.
Fa cenno di "no", con la testa. Come se ne fosse disgustata e, in un certo verso, superiore.
La Massaro però non demorde, e prova ancora a rialzarsi, tra mille fatiche.

Alyson si avvicina nuovamente ma viene allontanata con una gomitata! Prova ad avvicinarsi nuovamente ma viene colpita con un Headbutt!
Ashley sta cercando di tornare nel match per concludere quanto iniziato!
La Smith prova nuovamente ad avvicinarsi e la Massaro la colpisce ancora e ancora con una serie di gomitate e pugni!
Però attenzione! Perchè Alyson reagisce bene e alla fine riesce a lanciare all'angolo la rivale!

Le corre dunque incontro per colpirla con una SPEEEEEAAAAAAR!!! NOOOOO!
La Massaro si sposta all'ultimo e Alyson colpisce il paletto! E' ancora stordita ed è arrivato il momento di approfittarne!
La carica sulla seconda corda, lasciandola lì all'angolo... 


DOUBLE KNEE DROP!!! 
ASHLEY SEMBRA PRONTA A CHIUDERE IL MATCH!!!

Salta difatti velocemente sulla terza corda!
Alza le braccia al pubblico, che la carica con urla, cori e applausi!
Prende dunque la mira e...


FROOOOOG SPLAAAAAAAAAASH!!!
A SEGNO! A SEGNO!
E ORA PROVA LO SCHIENAMENTO!


UNOOOOOO...

DUEEEEEEEEEEEE...

TREEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!

TRE? NOOOOOOOO!
IL CONTEGGIO ERA VALIDO MA ALYSON HA AFFERRATO LA CORDA PIU' BASSA CON IL BRACCIO!!!
TUTTO DA RIFARE!


Alyson rotola fuori dal quadrato, è l'unico modo che ha per riprendere velocemente fiato.
Ashley vorrebbe seguirla ma l'arbitro la blocca facendo partire il count out.

UNO...

Alyson ovviamente non ha intenzione di salire velocemente.
Ashley dal canto suo sembra impaziente di continuare, perchè sa in cuor suo che manca veramente poco per vincere.

DUE...

TRE...


Non resiste, e scende alle spalle dell'arbitro che dunque deve partire con un nuovo conteggio!

UNO...

DUE...


Ashley raggiunge la bionda ma viene stesa da una Clothesline!
Attenzione però perchè l'ha evitata all'ultimo! Neckbreaker!
Dunque afferra per i capelli Alyson e...

QUATTRO...

CINQUE...



LA LANCIA CONTRO IL PALETTO!
CHE DOLORE!
LA POVERA ASHLEY CROLLA AL SUOLO!


Ashley dunque la rialza e la specisce velocemente sul ring, seguendola immediatamente e annullando il count out.
Però Alyson si è già rialzata e sta togliendo la protezione all'angolo!



L'arbitro la sposta immediatamente da lì!
Cerca di rimettere tutto in ordine...



NOOOOOOOO!!!
NON E' POSSIBILE!
EYE POKE DI ALYSON! E SMITH DDT!
L'ARBITRO NON SI E' ACCORTO DI NULLA!
ERA ANCORA DI SPALLE! 
E LA SMITH PROCEDE CON LO SCHIENAMENTO!!!
E SI GIRA GIUSTO IN TEMPO!


UNOOOO...

...

DUEEEEEEE...

...

Non può finire così...

...

... TREEEEEEEEEEEEE!!!

ALYSON SMITH VINCE PER SCHIENAMENTO!

E invece.
La Smith è stata furba, furbissima.
Ha saputo prendere le rendini di un match che alla fine non l'ha mai vista realmente favorita. 



L'arbitro le alza il braccio al cielo, ignaro di come sia realmente finita la contesa.
Ashley è ancora al suolo mentre Alyson mostra il suo sorriso fintissimo al pubblico.
Della reazione che hanno nemmeno ve ne parlo.
Sarebbe superfluo.
Ma Alyson Smith, agli atti, passa come vincitrice del suo primo match in Pay Per View.
Anche se difficilmente potremo considerare la storia chiusa qui. 

Momoma: "Non è che sia il miglior spot per Volcano un match che finisce in questo modo, eh..."

Lahilahi: "No, ma come ci aveva provato qualche show fa... ora è andata a segno con la sua tattica, vincere ad ogni costo."

Momoma: "E ora ha il coltello dalla parte del manico: aveva ragione e ha vinto. Questa è la realtà."

Lahilahi: "Certo, ma è una vittoria sporca. Di certo tra le due non credo sia finita qui."

Momoma: "E' una vittoria sporca, ma rimane una vittoria. Per ora Alyson è avanti."

Lahilahi: "Ah, su quello non ci sono dubbi."

« Indietro
2/8 Avanti »
Letto 452 volte